Rand FishkinRand Fishkin

Rand Fishkin, CEO e co-fondatore di SEOmoz, è un leader nel campo degli strumenti e delle risorse per l’ottimizzazione sui motori di ricerca.

Nel 2009  ha collaborato a “The Art of SEO” di O’Reilly Media ed è stato nominato tra i migliori 30 giovani imprenditori tecnologici, sotto i trent’anni da BusinessWeek. Riguardo a questo, di Rand si è scritto sul The Seattle Times sul Newsweek e sul New York Times ed altri; ha presenziato fra gli oratori principali in conferenze in tutto il mondo, sui motori di ricerca.

In particolare ha la passione per il blog SEOmoz, letto ogni giorno da decine di migliaia di professionisti della ricerca. Nel pochissimo tempo libero che gli rimane, Rand gode della compagnia della sua incredibile moglie, Geraldine.

Fui coinvolto per la prima volta nel World Wide Web nel 1993, mentre ero ancora alle scuole superiori. Alla fine degli anni ’90, dopo aver giocato con MS Frontpage ed aver creato siti web, sono passato alla consulenza relativa al lato “usabilità” dell’equazione.

Ho fornito assistenza alle banche locali nella zona di Seattle, agli studi legali, ai medici ed alle piccole imprese con i loro domini.

Non è stato che nel 2002 che mi sono impegnato nel campo del search marketing. I forum più importanti del mondo SEO sono stati il mio campo di addestramento e dopo mesi di osservazione silenziosa, ho cominciato a pubblicare le mie domande, le mie risposte e le mie esperienze.

Nel 2004, la portata e le dimensioni del mio materiale erano diventate troppo grandi per il forum e così ho iniziato a pubblicare report, dati e strumenti, su un sito web che alla fine divenne SEOmoz.

All’inizio del 2005, grazie alla generosità di Danny Sullivan, ho frequentato la mia prima conferenza di settore; in aprile, ho parlato nella mia prima tavola rotonda (sui posizionamenti naturali) durante il SES di Toronto ed ho proseguito con i gruppi di discussione nel SES di San Jose e New York.

Nel dicembre del 2005, ho scritto la “Beginner’s Guide to Search Engine Optimization”, poco prima che la rivista Newsweek facesse un articolo su SEOmoz.

'The art of SEO' - Amazon

Per gli ultimi quattro anni, ho avuto opportunità sorprendenti che mi hanno permesso di veder crescere SEOmoz e diventare una delle aziende più visibili nel mondo del search marketing; sono stato invitato a parlare con i tecnici dei motori di ricerca di Google e Microsoft, ho contribuito al lancio della serie di conferenze SMX ed ho fornito le mie presentazioni alle Nazioni Unite, la Stanford University, Public Media, NPR, Benchmark Capital & Ignition Partners.

I miei viaggi mi hanno portato da Pechino a Stoccolma, Toronto a Milano, New York, Londra, San Diego ed in molti altri luoghi; ho di recente partecipato alla stesura del libro “The Art of SEO” per la casa editrice O’Reilly.

Ora, sto lavorando per far crescere di scala SEOmoz e cerco di acquisire familiarità con un nuovo ruolo molto più impegnativo.