Fate attenzione al divario del dissenso

Il divario del dissenso

Seth Godin

articolo orginale:

Beware the gulf of disapproval

11 Maggio 2016

diagramma small

Inizia a sinistra. E’ la vostra nuova idea, la vostra proposta per l’azienda, la vostra nuova avventura, la vostra innovazione. Nessuno ne sa niente.

Quando cominciate a promuoverla, la maggior parte delle persone che ne sentono parlare non la capiscono (linea rossa). Pensano che sia un’idea rischiosa, una soluzione ad un problema che nessuno ha, o che è troppo costosa, o una combinazione dei casi precedenti.

E qui è dove si fermerebbe, fatta eccezione per le poche persone che rappresentano la curva blu. Questi sono gli utilizzatori precoci, quelli disposti a crederci, e alcuni di loro sono quelli che starnutiscono (che diffondono l’idea-virus – n.d.t.). Parlano della vostra nuova idea a tutti quelli che possono.

Questo è il momento pericoloso. Se misurate le persone che odiano quello che avete fatto, vi arrenderete qui, subito. Questo è il punto in cui il divario del dissenso è al suo massimo. E’ già successo con il telefono, con il Web, con la musica rap … un sacco di persone ne ha sentito parlare, ma il numero di nuovi fan (la linea blu) è di gran lunga inferiore al numero delle persone ben intenzionate (ma in questo caso, in errore), che stanno sulla linea rossa.

A volte, se persistete, il valore creato per la gente sulla linea blu comincia a capitalizzare. Così i fan persistono e, poco alla volta, convertono qualcuno di quelli che disapprovano. Una persona dopo l’altra, passa dalla posizione di scetticismo, all’accettazione del nuovo status quo.

Quando il divario del dissenso si manifesta, non monitorate la linea rossa, affidatevi invece a quella blu.

Seth GodinSeth Godin

traduzione di

Stampa articolo Scarica il file in formato PDF

Elenco Articoli di Seth Godin

Post A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *