I post più recenti

Leggi le novità

Come guadagnare ed agire in base alla conoscenza del cliente

Successo nel test non significa necessariamente successo nella comprensione del cliente, Per esempio: potete testare le landing page, determinare la migliore landing page, e godere di un aumento delle conversioni; ma sapete come mai convertono meglio? Generalmente chi si occupa di marketing acquisisce la conoscenza del comportamento del cliente che è subalterna alla comprensione

Il lungo collo

Tutti i siti Web hanno insieme molto ristretto di compiti essenziali che stanno veramente a cuore ai clienti. Gestire un sito è perfezionare questi processi. La legge dell’80-20 dice che l’80% della ricchezza è posseduta dal 20% delle persone, che l’80% delle vendite proviene dal 20% dei clienti. Come risultato di molti anni di

Il Marketing di Google: ogni millisecondo conta

Quello che fa Google va in gran parte contro l’approccio mentale del business. Vede il tempo del cliente come la risorsa che scarseggia di più. L’organizzazione compra il tempo dal cliente. Il tempo scarseggia più del petrolio o dell’oro. In ultima analisi è tutto quello che abbiamo, quando finisce, tutto il resto si ferma.

Notizie che si possono usare

I siti Web pubblicano valanghe di notizie, in grande misura di nessun interesse per i visitatori o gli utenti (nel caso di una Intranet), ma il pubblico, soprattutto quello giovanile gli presta sempre meno attenzione. In certi casi invece le notizie lette sul Web vengono utilizzate del lettore per trarne vantaggi nelle relazioni interpersonali

Poca scelta è meglio di molta scelta

Si devono evitare le offerte che creano l’imbarazzo della scelta; dobbiamo irrobustire il percorso verso l’acquisto, non indebolirlo; ogni incertezza aumenta la probabilità di abbandono. La scelta deve essere chiara per ogni tipo di cliente che si presume arrivi all’elenco dei prodotti.

La vostra home page aiuta le vendite oppure le ostacola?

Per incrementare le vendite online si deve cominciare dalla homepage; questa è letteralmente il 90% della battaglia e se non fa quello che dovrebbe i visitatori non potranno inoltrarsi più a fondo nel sito, o semplicemente non vorranno.

Viaggo ai confini del mondo reale e virtuale

Un parallelo fra il mondo reale dei servizi e l'esperienza di acquisto onlina che mette in evidenza i tarli di un sistema vecchio ed inefficiente come quello della nostra sanità pubblica. Quando un sistema è inefficiente ha un costo elevato e produce insoddisfazione per tutti i soggetti coinvolti, compreso chi ci lavora.

L’organizzazione è nemica del cliente?

Ciò che è bene per l’organizzazione e ciò che è bene per il cliente non sono la stessa cosa. Le organizzazioni generalmente dicono ai loro clienti: “questo è quello che abbiamo, se vi piace dovrete adattarvi al nostro modo di condurre gli affari”, ma sul Web il cliente ha molto più controllo. Il cliente dice

10 segnali che il tuo SEO è un ciarlatano

Decalogo per individuare se un consulente SEO non è affidabile. Se la sua azione può danneggiare il business invece di incrementarlo.

Il restyling di un sito è una strategia sbagliata

Il restyling del sito non è una soluzione, ma in genere è invece il sintomo di un grosso problema dell'organizzazione. Molto spesso è come mettere carta da parati per coprire le crepe del muro.