Comprendere i tre obiettivi principali dei Social Media

Di Jennifer Laycock

Search Engine Guide

articolo orginale:

Understanding the Three Primary Goals of Social Media

24 giugno 2010

All’inizio di questa settimana, ho scritto un post sulla necessità di costruire una strategia per i social media, intorno a degli obiettivi specifici, invece di lanciare semplicemente una presenza, solo perché “tutti gli altri lo fanno”.

Oggi, ho intenzione di tracciare i tre obiettivi principali in cui rientrano la maggior parte delle campagne di sensibilizzazione sui social media. Se state ancora cercando di capire come e perché dovreste farvi coinvolgere in uno sviluppo della presenza sui social media, valutate queste tre categorie e chiedetevi come si potrebbero applicare alla vostra attività.

I tre obiettivi primari dei Social Media

jl-13-01Quando guardiamo al marketing online, ci sono tre ampie categorie in cui rientrano quasi tutti gli obiettivi dei social media. Gli obiettivi di solito sono i seguenti:

  1. Costruire e rafforzare il marchio
  2. Spingere le conversioni
  3. Aumentare la presenza e monitorarla

Partire da questi obiettivi di alto livello e pensare alle mire che avete per la vostra attività, può aiutarvi a buttare giù una lista dei modi in cui i social media possono realisticamente aiutarvi a raggiungere quegli obiettivi.

Diamo uno sguardo più attento a queste tre aree ed in che modo si potrebbero applicare ai vostri sforzi sui social media.

Obiettivo 1: Costruire il marchio

jl-13-02Quando si tratta di costruire e rafforzare il vostro marchio, i social media sono uno dei più potenti strumenti di marketing a disposizione. Vi danno la più efficace e più ampia gamma di possibilità, sia per trovare il pubblico di destinazione, che per impegnarvi con loro in conversazione.

A meno che non abbiate un prodotto esclusivo, di questi tempi non avete altra scelta che differenziarvi dalla concorrenza; in caso contrario, sarete costretti ad entrare nella guerra del prezzo più basso e della spedizione più veloce, dove non vince nessuno.

Pensate a ciò che rende la vostra azienda diversa dalla concorrenza, la vostra Unique Value Propostion. Questa è la cosa che volete far conoscere utilizzando i social media.

Se siete un servizio professionale, prendere di mira una specifica nicchia e costruiteci intorno, una strategia sui blog e su Twitter. Dimostrare la vostra esperienza nel lavorare con un certo tipo di cliente e quindi cercate quei tipi di clienti per ingaggiarli in una conversazione. Cercate nuovi modi per mettervi in contatto con loro e per incoraggiare i vostri attuali clienti a diffondere socialmente i vostri articoli nelle loro reti sociali.

Obiettivo 2: spingere le conversioni

jl-13-03Una delle ragioni più intelligenti dell’utilizzo dei social media è la spinta potenziale che possono dare ai vostri sforzi per le conversioni. Che stiate cercando di spingere le vendite, aumentare i contatti, o semplicemente guidare la gente verso una determinata azione, le conversioni sono un obiettivo facilmente tracciabile nel mondo dei social media.
Sedetevi e scrivete un elenco di tutte le potenziali azioni che qualcuno potrebbe fare interagendo con il vostro sito aziendale o interagendo sui media on-line.

Vi verranno in mente azioni ovvie come comprare i vostri prodotti o lasciare i dati di contatto, ma non trascurate le altre azioni importanti come sottoscrivere una newsletter, fare il retweet un post del blog o il download di un ‘white paper’.

Rileggete la vostra lista e per ciascuna voce, pensate i diversi modi in cui potreste riuscire ad utilizzare i social media per aumentare le conversioni. Spesso, questo è il modo migliore per iniziare a pianificare il vostro impegno nei social media.

Obiettivo 3: aumentare la presenza

jl-13-04Infine, arriviamo all’obiettivo che più spesso è associato agli sforzi dello sviluppo dei social media: far crescere le conversazioni sul vostro marchio. Dopo tutto, l’essenza dei social media sono le conversazioni. Si tratta di quello spazio unico al mondo, in cui i consumatori parlano tra loro e con le aziende, in un ambiente in cui possono essere monitorati, selezionati e seguiti.

Questo rende i social media uno sbocco privilegiato per le società guidate dalle pubbliche relazioni e che vogliono sapere quello che i clienti hanno da dire su di loro.
Impostare anche solo un punto di partenza del monitoraggio dei social media, può farvi fare grandi passi avanti nel riuscire a seguire queste conversazioni.

E’ tutto tracciabile, sia che stiate lanciando un nuovo prodotto e volete convincere la gente a parlarne o che cerchiate di raggiungere un nuovo pubblico, per parlargli di uno dei vostri migliori servizi di vendita.

Quando si tratta di conversazioni online che la gente potrebbe fare su di voi, ponetevi alcune domande.

  • Chi volete sentir parlare?
  • Cosa volete che dicano?
  • A chi volete che lo dicano?

Questi sono i vostri punti di partenza per definire gli obiettivi chiave, per far crescere la propria presenza.

Avete preparato il terreno, ora cominciate a costruire un piano

Pensare al vostro business, con ciascuno degli obiettivi sopra in mente, vi aiuta a gettare le basi per il vostro impegno nei social media. Questo post non è finalizzato a dirvi cosa fare, sto semplicemente cercando di farvi capire perché dovreste farlo e perché ne avete bisogno.

Se siete uno small business e state cercando di far crescere il vostro impegno sui social media di una tacca (o forse state solo iniziando), prendetevi il tempo di definire almeno due obiettivi dalle categorie di cui sopra. Una volta identificato il risultato desiderato, sarete molto più preparati per tracciare la via per arrivarci.

Jennifer Laycockjennifer laycock small

Questo articolo è stato ripubblicato con l’autorizzazione di Search Engine Guide. Per altri articoli e informazioni, visitate il sito http://www.searchengineguide.com/

Traduzione di

Stampa articolo Scarica il file in formato PDF

Elenco Articoli di Jennifer Laycock

Comments

Post A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *