customer journey Archive

L’analisi pre-mortem come antidoto alla legge di Murphy

Le cose vanno storte, come dice le legge di Murphy; l'antidoto è l'analisi pre-mortem del processo.

Il customer journey deve essere definito dai clienti

Il customer journey, predisposto dall'organizzazione non è quasi mai quello preferito dal cliente. Traduzione da Gerry McGovern.

In che modo il prezzo influisce sulla “user” experience?

Se li prezzo è parte delle user experience, perché gli esperti di UX non ne parlano?

In che modo Google “comunica”?

La comunicazione in un'economia digitale

Nemmeno il vostro carrello della spesa è sacro

Oltre il carrello della spesa e le file alle casse

Misurare il dis-engagement

L'engagement può essere misurato? E come predire quando il cliente non sarà più engaged?

L’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO) è un vicolo cieco?

I tassi di conversione sono solo segnali di successo del business, ma non misurano veramente il successo, anzi oggi spesso nascondono il vero problema.

Oltre il punto di svolta della user experience

E’ già successo 30 anni fa con l’ingresso inesorabile della tecnologia informatica nelle aziende ed ora si sta ripetendo con la user experience: la nuova direzione non è una scelta e non permette compromessi.

Il ruolo dei contenuti nel progetto del self-service

Il self service è l'essenza del web, ma per le attività complesse, o critiche, spesso il self service si dimostra peggiore e più costoso dell'interazione con un assistente umano.

Service Design: spingersi oltre il conosciuto

Il service design, la naturale e inevitabile estensione dell'esperienza utente